Close

La nostra storia

Le date più importanti di un cammino

“La Cooperativa, secondo i principi della mutualità e senza fini di speculazione privata, ispirandosi ai principi e alla tradizione della dottrina sociale cattolica, si propone di perseguire, in modo organizzato, l’interesse generale della comunità alla promozione umana e alla integrazione sociale dei cittadini attraverso la gestione di servizi sociali ed educativi”

1969

Nasce, in modo informale, la Scuola Materna in ambienti familiari e per pochi bambini.

1970

Muore Giuseppe Neri, uno tra coloro che avevano desiderato la scuola.

La scuola materna cresce ed è accolta nei locali della Parrocchia San Paolo, a Rho.

1971

Nasce, sempre in ambienti familiari, la Scuola Elementare: una pluriclasse di otto bambini, con una insegnante. L’anno successivo le pluriclassi sono due. Da questo momento la crescita non si è più interrotta e la scuola cambia sede tre volte, prima del 1977, per far fronte alle richieste di iscrizione.

1972

Il 26 settembre, dal gruppo di genitori e insegnanti che avevano fatto nascere la scuola materna e successivamente la scuola elementare, viene fondato l’Istituto Culturale Giuseppe Neri Onlus Soc. Cooperativa Sociale, dedicato all’amico scomparso. 

L’Istituto è l’Ente Gestore delle Scuole dell’Infanzia e Primaria San Paolo.

1977

Anche la Scuola Elementare trova spazio nei locali della Parrocchia San Paolo.

1997

Le due scuole si trasferiscono a Pogliano Milanese, in via Rosmini 5, presso un edificio scolastico dismesso dal Comune. L’edificio viene ristrutturato e messo a norma per la parte concessa in affitto all’Istituto Culturale. Molti genitori concorrono al lavoro di ristrutturazione, affiancando il lavoro dell’impresa di costruzioni. La riapertura del plesso scolastico di Bettolino di Pogliano avviene alla presenza delle autorità cittadine e il Sindaco Chiesa è invitato alla cerimonia per il taglio del nastro.

2000/2001

Alla Scuola Primaria verso la fine del 2000 e alla Scuola dell’Infanzia nei primi mesi del 2001, essendo in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla legge 62 del 10 marzo 2000, viene riconosciuta la parità.

2006

L’edificio viene acquistato dalla Fondazione Giuseppe Neri Onlus (costituitasi nel 2003), che se lo aggiudica concorrendo ad una pubblica gara indetta dal Comune; subisce una seconda ristrutturazione e un piccolo ampliamento e può ospitare in questo modo, dall’anno scolastico 2008/2009, 2 sezioni di Scuola Primaria (10 classi) e 3 sezioni di Scuola dell’Infanzia. Anche in questa occasione il sostegno di molti genitori è significativo per il raggiungimento dello scopo. È doveroso ringraziare le varie autorità cittadine, che si sono succedute nel corso degli anni, per l’attenzione con cui hanno seguito lo svilupparsi dell’Istituto Culturale Giuseppe Neri e delle sue scuole.

GALLERY

Alcune immagini