Close

Coro “G. Neri”

Il Coro di Voci Bianche “Giuseppe Neri” nasce nel 1988 all’interno della Scuola Primaria San Paolo dalla certezza della grande valenza educativa della musica e in particolare del canto. Il desiderio che da sempre muove il lavoro del coro, educando le voci e curando i canti, è di permettere l’incontro con la bellezza, quindi con ciò che è buono e vero.

Il repertorio del coro propone canti tratti dalla nostra tradizione e dalle tradizioni di altri Paesi, nell’intento di mantenere viva la tensione al Mistero che l’uomo da sempre ha nel proprio cuore. Per questo il repertorio spazia dai canti mariani a quelli natalizi, quaresimali, inni al creato, canti popolari, preghiere, canti d’amore…

Obiettivo primario del coro è quello di accompagnare e sostenere i momenti più significativi della vita della Scuola (Sacra Rappresentazione, Via Crucis, feste, Sante Messe …), ma nel corso degli anni la sua attività si è ampliata aderendo a concerti, rassegne, concorsi (nel 2010 il Coro “Giuseppe Neri” si classifica al I posto alla “Settimana della Musica Città di Rho”).

Tali iniziative vogliono testimoniare anche all’esterno la ricchezza di vita e bellezza, che i ragazzi vivono attraverso questa esperienza. In particolare il coro collabora con la Parrocchia di Santa Rita di Pogliano Milanese, la Parrocchia San Paolo di Rho, il Santuario dell’Addolorata di Rho, i cori di voci bianche delle scuole Arca, Don Luigi Monza, San Girolamo Emiliani, la Fondazione Ferrario di Vanzago, l’orchestra giovanile San Girolamo Emiliani e con altre prestigiose realtà come gli Amici di Villa Litta di Lainate.

Dal suo inizio, il coro è diretto dal Maestro Roberta Pezzotti e dal Maestro Oriele Monti e si avvale della collaborazione del pianista Maestro Roberto Bottini.

I cantori sono circa 40 bambini dai 7 agli 11 anni.

Sull’esperienza del Coro, l’Istituto propone anche una Scuola di Canto a tutti gli alunni della Scuola Primaria, come momento educativo e anche come possibilità di “alimentare” nel tempo il Coro di Voci Bianche Giuseppe Neri.

Insegnanti